Il Byte, progettato da Ian Bruce, è una deriva singola ad alte performance, di 3,7 metri di lunghezza e del peso di 45,5 kg. E' adatta per timonieri di peso compreso tra 40 e 70 kg, con un range ottimale compreso tra 55 e 65 kg.
Con più di 2500 barche in tutto il mondo, il Byte è attualmente prodotto e naviga in 4 continenti: Asia, Europa, Nord America e Sud America.

Il Byte è un singolo moderno con caratteristiche che lo rendono la barca ideale per una vasta gamma di velisti. È stato progettato da Ian Bruce, meglio conosciuto come il padre del Laser.
30 anni dopo aver progettato il Laser, con il bagaglio di quell'esperienza, Ian è stato in grado, con il byte, di rispondere alle richieste di un mercato per molti anni alla ricerca di una barca ideale per velisti leggeri. Il byte è una barca molto tecnica ma facilmente gestibile sia da velisti alle prime armi, sia da velisti esperti di peso leggero.

Le dimensioni dello scafo e la superficie velica contenuta, insieme con le linee dello scafo, rendono il Byte semplice da condurre, ma molto efficace, e particolarmente veloce nelle andature portati. Le sezioni piene subacquee della prua riducono il rischio di ingavonate.

IDEALE PER IL TEMPO LIBERO

Il BYTE è molto leggero, e può essere trasportato sul tetto di qualsiasi vettura. L'albero di alluminio è in due pezzi e molto facile da montare. La barca può essere armata in pochi minuti.

La randa viene issata ed ammainata con una drizza esterna. In questo modo la vela può essere abbassata in navigazione e, a terra, con l'albero montato e l'attrezzatura armata. Grazie a questo dettaglio intelligente e semplice, la sicurezza durante la navigazione aumenta notevolmente e il tempo per la preparazione della barca prima e dopo la navigazione è sostanzialmente ridotto.

PER GLI AMANTI DELLA COMPETIZIONE

BYTE ha tutte le caratteristiche tipiche delle derive da regata più tecniche. Vang, cunningham, base randa e rotaia centrale con bozzelli a sfera su entrambi i lati consentono una messa a punto di albero e vela estremamente facile ed efficace.

La randa è controllata da una rotaia con bozzello crick centrale, che permette un veloce de-ponteziamento, ed una più precisa regolazione.

Il BYTE è stato due volte selezionato dalla Federazione Internazionale della Vela ISAF, come singolo femminile nei Campionati del Mondo Giovanili di Sydney, Australia, nel 2000 e Lunenburg, Canada, nel 2002.

Dati tecnici:

Lunghezza fuori tutto 3.6 m
Lunghezza galleggiamento 3.2 m
Larghezza 1.3 m
Peso 45.5 kg
Randa 5.4 mq
foto
420 Charter Fremantle